Stress e alimentazione

Dic 04, 12 Stress e alimentazione

Poche persone conoscono l’importanza che riveste la regolazione dello stress dal punto di vista dell’equilibrio ormonale e, pertanto, sono pochissime quelle persone che sono a conoscenza del nesso esistente fra stress e alimentazione.

Cominciamo col dire che le tecniche volte alla riduzione dello stress agiscono fisiologicamente per l’abbassamento di tutti quegli indici che si impennano con l’attivazione della risposta da stress, quali pressione arteriosa, frequenza respiratoria a riposo e cortisolo in circolo, oltre a diminuire radicali liberi e acido lattico e a produrre un effetto mentale di riduzione dell’ansia e dell’aggressività.

Il maggior danno provocato dallo stress e’ dovuto all’aumento di un particolare ormone, il cortisolo, il quale impedisce all’organismo di trarre beneficio persino dall’alimentazione piu’ sana ed equilibrata.

Il cortisolo, infatti, ha un’azione iperglicemizzante, sintetizzando glucosio (zucchero) a partire dalle proteine dei tessuti di muscoli, pelle e altre organi, arrecandovi danni importanti. È interessante sottolineare come tutto ciò provoca un certo grado di insulino-resistenza, la quale rappresenta l’essenza della patologia diabetica. Ecco perché è così importante per i diabetici, oltre che attenersi ad una corretta alimentazione, tenere sotto controllo lo stress.

Per chi, invece, segue un certo regime dietetico con l’intento di perdere il peso in eccesso, l’innalzamento dei livelli di cortisolo e i successivi picchi glicemici fanno in modo da promuovere l’aumento della massa grassa, in quanto il glucosio messo a disposizione dalla demolizione delle proteine tissutali non viene utilizzato tutto e quindi viene trasformato in grasso per azione dell’insulina. Molti studi hanno, infatti, messo in evidenza il ruolo importantissimo giocato dal cortisolo nello sviluppo dell’obesità.

Insomma, oltre ad uno stile alimentare sano ed equilibrato è sempre il caso di diminuire lo stress della vita di ognuno di noi, sia come prevenzione delle più comuni patologie degenerative e promozione di una vita sana, sia come intervento sui sintomi delle varie patologie croniche. A tal fine Alimentazione Strategica interviene in vari modi, in funzione delle possibilità di ogni singolo paziente, avendo a disposizione tecniche disparate e adattabili alle esigenze di ognuno che vanno a completare l’intervento sulla persona che sente il bisogno di imparare a prendersi cura di sé attraverso il mangiar sano.

Con affetto,

Dott.ssa Teresa M.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /membri/alimentazionestrategicab/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273